Pinella IGT Veneto (Rifermentata in bottiglia) 2019 - 0,75 lt

Prezzo di listino €9,50

Imposte incluse.
L’origine di questo vitigno è molto antica e va ricercata lungo la sponda orientale del mare Adriatico. Già nel XIII secolo in Veneto si beveva un vino pregiato di Pinella che proveniva dall’isola croata di Rab. A partire dal Medioevo si diffuse nelle regioni limitrofe, acquisendo nomi diversi tra cui “Pinola”, come veniva chiamata sui Colli Euganei. Seguì un periodo storico in cui sembrava se ne fossero perse le tracce. Con l’arrivo della Fillossera, che distrusse la maggior parte dei vigneti, rinacque l’interesse per il recupero delle antiche varietà; la Pinella venne ripresa e valorizzata, prima in assemblaggi di uve bianche per la sua spiccata acidità, successivamente in versioni pure, spumantizzata o ferma. A partire dagli anni ’30 venne raccomandata tra le varietà idonee alla coltivazione nella zona collinare euganea. Oggi è annoverata all’interno della DOC Colli Euganei.

Uve
Pinella 100%

Annata
2019

Grado alcolico
10,5% vol.

Vigneto
Un piccolo appezzamento in zona Pedevenda, a circa 380 metri di altitudine con esposizione Sud. Il suolo è caratterizzato da disgregazione di rocce vulcaniche.

Vinificazione
Dopo la fermentazione spontanea il vino base viene stabilizzato in acciaio fino alla primavera successiva, successivamente imbottigliato per l'avvio della seconda fermentazione.

Servizio e abbinamento
Dai profumi lievemente aromatici e floreali, con palato fresco e finale lievemente ammandorlato, questo spumante è perfetto per l'aperitivo, con formaggi freschi, fritture e primi piatti di terra e di mare.
Servire a 8°C, ottimo tra il 2° e il 3° anno di età.